LA FESTA DELLA FAMIGLIA

Scritto da La Direzione. Postato in Notizie

 

Venerdì 16 maggio nella nostra Scuola Materna, come ormai è consuetudine, abbiamo vissuto la Festa della Famiglia. Quest’anno ha assunto una forma diversa rispetto agli anni scorsi: le nostre maestre, infatti, hanno proposto alle famiglie quattro laboratori. Se ne poteva scegliere uno e insieme al bambino si costruiva qualcosa da portare a casa; chi una maschera tutta dipinta, chi una clessidra, chi  un disegno fatto con le forme geometriche, chi un calendario “perpetuo”.

Un pomeriggio passato in allegria, ma soprattutto un’occasione dove la famiglia ha potuto incontrarsi e stare insieme, una cosa che di questi tempi non è sempre scontata.

Dice, infatti, Papa Francesco “Care famiglie, il Signore conosce le nostre fatiche: le conosce! E conosce i pesi della nostra vita. Ma il Signore conosce anche il nostro profondo desiderio di trovare la gioia del ristoro! Ricordate? Gesù ha detto: «La vostra gioia sia piena» (Gv 15,11). Allora questa è la prima cosa che voglio condividere con voi, ed è una parola di Gesù: Venite a me, famiglie di tutto il mondo - dice Gesù - e io vi darò ristoro, affinché la vostra gioia sia piena.”

La nostra scuola materna, nel suo piccolo, vuole essere quel luogo dove Gesù si fa vivo e presente  nelle relazioni con le famiglie, crea luoghi e occasioni di incontro, di dialogo, di festa, così da donare alle famiglie un sorriso, o per usare le parole di Gesù, un po’ di ristoro.

Ed è stata proprio questa l’esperienza della Festa della Famiglia: dal benvenuto dei bambini con una poesia dedicata ai loro genitori, ai laboratori che hanno unito genitori e figli nel costruire qualcosa insieme, allo svago e al divertimento in giardino.

I bambini ci hanno ricordato qaunto sia importante stare insieme, da un gesto d’amore infatti nascono tanti gesti d’amore. La famiglia vale molto e non possiamo non custodirne il suo valore. Facciamo nostre le parole dei bambini…

 

“La famiglia è la cosa più bella e dolce che ci sia,

è più di un’invenzione,

è proprio una magia.

Soli mai non ci si sente,

sempre insieme a tanta gente.

Mamma e papà ci vogliono un gran bene

Che con i fratelli condividiamo insieme.

L’amore forte e abbondante

Si moltiplica in ogni istante.

La famiglia vale più dell’oro

Dobbiamo custodirla come un tesoro.

Maria e Giuseppe ce l’hanno insegnato

E con l’esempio ce l’hanno mostrato.

La ricetta della felicità

È quella di amarsi con semplicità.”